La Fine Del Mondo

Raphael Gualazzi

Tom: G
Intro 
G     C 
G     C 
G     C 

verse 1 
G 
Aspettare la fine del mondo 

è molto più facile 
C 
che spiegare la differenza 

fra New York e Los Angeles 
Em           A 
l’ho già dimenticata 
Em           A 
ma penso che stanotte 
  D#             F          G 
mi giocherei l’America con te 

verse 2 
G 
Accettare la fine di un sogno 

Non è molto più facile 
C 
Che spiegarti la differenza 

Fra equilibrio e vertigine 
Em               A 
Fra le tue notti brave 
Em              A 
E le mie tasche piene 
D#                F            G 
Di tutto quello che non so di te 

C Prendi questo amore in mano G Metti sullo stesso piano D Em Il silenzio e le parole C Prendi la mia vita in mano G Giuro sopra questo piano D B Em Che vorrei poterti dire C Noi chi siamo G Noi chi siamo D Noi chi siamo
G C verse 3 G Arrivare alla fine di un viaggio Non è molto più facile C Che distinguere i volti Intorno alle nuvole Em A Però se vuoi partiamo Em A Ho prenotato un cielo D# F G Un cielo che ha più stelle di un hotel
C Prendi questo amore in mano G Metti sullo stesso piano D Em Il silenzio e le parole C Prendi la mia vita in mano G Giuro sopra questo piano D B Em Che ti aiuterò a capire C Noi chi siamo G Noi chi siamo D Noi chi siamo
Bridge C D# E se non mi sentirai G Io te lo dirò più forte C D# Se è troppo grande la città G Ti accompagnerò su Marte
C Prendi questo amore in mano G Metti sullo stesso piano D Em Il silenzio e le parole C Prendi la mia vita in mano G Giuro sopra questo piano D B Em Che vorrei poterti dire C Noi chi siamo G Noi chi siamo D Noi chi siamo
Outro G C G C

Compartilhe esta música: novo

QR Code
Copiar