Lei Lui Firenze

Brunori Sas

Tom: D
Capotraste na 5ª casa
 
 

D A7+ 
Pensi davvero che sia una buona idea 
stare seduti in un bar fino alle nove di sera 
bere un altro Biancosarti guardando la gente 
discutere di ferie e lavoro, fare finta di niente 
C#m F#7 
parEr di Firenze, di come è invecchiata 
Bm E 
dall'ultima volta che l'ho salutata 

A7+

D A7+ 
Penso che sia una follia andare all'Ikea 
c'è sempre una gran confusione anche di 
sabato sera 
poi lo sai mi fa tristezza vedere la gente 
che sogna di comprare tutto e si accontenta 
di niente 
C#m F#7 
B guardi e sorridi, non sono cambiato 
Bm E 
dall'ultima volta che mi hai perdonato 
D E 
Eh, che cosa vuoi che ti dica 
A7+ F# 
con te sto bene anche se ormai è finita 
D 
e lo so che non basta un bicchiere 
E 
per sorridere e dimenticare 
A7+ F# 
le mie solite bugie, le mie sciocche fantasie 
D 
ma stasera ho voglia di brindare 
E 
a un'altra storia d'amore 
D 
per noi che non c'amiamo più. 

STRUM D A7+ 

D A7+ 
Pensi davvero che sia una splendida idea 
andarcene al cinema Flora a vedere Fellini 
mangiare popcorn in platea come due 
ragazzini 
scambiarci commenti osceni scandalizzare i 
vicini 

C#m F#7 
che belE Firenze le sere d'estate 
Bm E 
le luci del centro le nostre risate 
D E 
Beh, ma cosa vuoi che ti dica 
A7+ F# 
ti voglio bene anche se ormai è finita 
D 
e non sarà certo Mastroianni 
E 
a cancellare di colpo sei anni 
A7+ 
e non sarà questa stupida sera 
F# 
a cancellare una vita intera 

STRUM. D A7+ 

D 
ma stasera ho voglia di girare 
E 
ancora un altro finale 
D 
per noi che non ci amiamo più 
D A7+ 

Compartilhe esta música: novo

QR Code
Copiar